ABC

Il nostro curriculum

Ideazione e Gestione di Eventi Culturali

2014 – “Explorers”.  Mostra didattico-illustrativa sullo sviluppo dell’esplorazione spaziale.

ABC ha curato la progettazione e la direzione dell’allestimento della mostra “Explorers”- l’avventura dell’esplorazione spaziale, promossa dall’Associazione culturare Euresis di Milano per l’edizione 2014 del Meeting per l’amicizia fra i popoli di Rimini. Circa 2.000 mq di superficie espositiva, con exhibit interattivi realizzati con la partecipazione di un team di studenti del Politecnico di Torino e dell’Accademia di Brera di Milano.  Oltre 23.000 visitatori.

2014 – Michelangelo Buonarroti – “Gli occhi miei vaghi delle cose belle”. 

Associazione Beni Culturali Italia in collaborazione con Camplus Lingotto, ha promosso una serata di approfondimento e divulgazione culturale, per celebrare il genio di Michelangelo, a 450 anni dalla morte, attraverso la bellezza della sua opera.

2013 – “Torino e la notte di Santa Lucia”.

Ideazione e realizzazione di un itinerario narrativo su Torino. Due cantastorie e un attore accompagnano il pubblico a scoprire il volto di una città nella notte del 13 dicembre. In collaborazione con Pepino, caffè storico della Città di Torino.

2013 - “Antoni Gaudì: Architetture per una città”.

Ideazione ed erogazione di laboratori didattici e visite guidate alla mostra “Pietre di infinito” presentata a Torino dall’Associazione Piazza Dei Mestieri. La mostra, a cura del CEDAC proponeva un’indagine sull’anelito di infinito racchiuso nella pietra delle cattedrali, dal romanico del Medioevo alla contemporaneità della Sagrada Familia di Gaudì. Nella stessa occasione Associazione Beni Culturali, ha inoltre promosso la conferenza “Antoni Gaudì: Architetture per una città”.

2011 – 2012 – “Un’amicizia all’opera. La santità piemontese nella Torino dell’Unità. 

Ideazione ed erogazione di laboratori didattici e visite guidate alla mostra didattica sulla santità piemontese nel secolo dell’Unità. La Mostra, realizzata nell’ambito delle celebrazioni per il 150mo, intende tratteggiare i profili e i carismi di alcuni dei santi torinesi, in rapporto ai temi che hanno interessato la costruzione dello stato italiano.

2010 – “Volver – Ritornare”. Mostra didattica itinerante sull’emigrazione piemontese in Argentina.

Produzione e realizzazione a cura dell’Associazione Beni Culturali Italia. Ideazione, cura e realizzazione della mostra “Volver-ritornare” con l’obiettivo di riportare viva nella memoria l’esperienza di molti piemontesi emigrati in Argentina tra Otto e Novecento, e di suggerire una riflessione sul fenomeno delle migrazioni. L’iniziativa è stata realizzata con il contributo della Regione Piemonte e la collaborazione del Museo regionale dell’Emigrazione di Frossasco, del Primo Liceo Artistico di Torino e della cooeprativa COPAT. La mostra è stata esposta per la prima volta nei mesi di maggio/giugno 2010 a Torino presso il Sermig, è poi stata ospitata dal Museo regionale dell’Emigrazione di Frossasco nel mese di agosto 2010 e presente presso Lingotto Camplus nel maggio-giugno 2014. Ora disponibile per il noleggio.

2010 – Avvicinarte  “A casa di Maria”.  

Spettacolo teatrale itinerante. Il progetto, nato come iniziativa pilota per far conoscere il Sacro Monte non solo ai pellegrini ma anche ai turisti e appassionati di arte, musica, teatro valorizzando questi spettacolari luoghi di devozione Mariana attraverso il canto popolare e il teatro, ha avuto luogo Sabato 1 maggio 2010. L’iniziativa è stata realizzata con il contributo della Regione Piemonte e della Provincia di Biella e con la collaborazione del Santuario di Oropa. Presso il Santuario di Oropa.

2010 – “Ora et Labora. Laudamus Deo”

Organizzazione e promozione di una rassegna corale di musica sacra presso l’Abbazia di Novalesa. Organizzazione, in collaborazione con la comunità benedettina dell’Abbazia di Novalesa della Rassegna di musica corale sacra presso l’Abbazia di Novalesa (TO) e altri Santuari e Chiese della Valle di Susa (Chiese parrocchiali di Novalesa, Venaus e Moncenisio, Santuario di Mompantero) realizzata con il contributo della Regione Piemonte, della Musinet e dei comuni di Novalesa, Susa, Venaus, Moncenisio e la proloco di Monpantero.

2010 – Sfoglia Mondo. Proposta didattica e divertente gli studenti dai 3 a 14 anni.

Offerta di itinerari e laboratori didattici da proporre alle scuole, o concepiti come passeggiate per la città (senza ingressi in musei) con un filo conduttore tematico. I ragazzi saranno dotati, all’inizio del percorso, di un kit da “osservatore”, costituito da un blocco per appunti e schizzi, una matita, e un libro-gioco che li aiuta a soffermarsi sui singoli monumenti. Ogni “passeggiata” sarà condotto da un narratore-personaggio, che impersonerà un protagonista della costruzione di quel “pezzo di città”, tentando di aiutare a comprendere che anche le grandi opere del passato sono state realizzate da “uomini e donne”.

2009 – “Volver”. Realizzazione ricerca e organizzazione convegno.

Progetto Volver, realizzato in collaborazione con la cooperativa Eviva di Tortona per la promozione della riflessione sul fenomeno dell’emigrazione degli italiani verso l’Argentina che ha caratterizzato il territorio alessandrino tra l’Otto e il Novecento. Progetto realizzato con il contributo della Provincia di Alessandria e della fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.

  

2009 – Il cartoliniere di scarabei. Catalogo della Mostra

Curatela del catalogo della Mostra “Il cartoliniere di scarabei” di Antonio Mascia, stimato artista torinese e inusuale sperimentatore di nuovi linguaggi nell’ambito dell’arte figurativa. La mostra, organizzata dall’Associazione Amici della Biblioteca Comunale “Luisia”, ha presentato una selezione del vasto repertorio grafico, illustrativo ed incisorio dell’artista attraverso l’esposizione di una rassegna di opere-cartoline, uno dei più originali mezzi espressivi utilizzati da Mascia. Progetto realizzato con il contributo della Regione Piemonte.

2009 – Progetto di valorizzazione del Fondo Librario Femminile. Incontri con autrici presso la Biblioteca del Comitato Pari Opportunità di Rivoli (To)

Progetto per il rilancio del Fondo Librario Femminile e della Biblioteca del Comitato Pari Opportunità di Rivoli (TO) attraverso la creazione di eventi culturali. All’interno del progetto è stato organizzato un ciclo di incontri dal titolo donne e letteratura cui hanno partecipato la scrittrice Marisa Porello, l’editrice Silvia Ramasso,  la scrittrice Andreina Bert ed Elena Loewenthal.

2009 – Culture a confronto. Incontro con il Giappone. Conferenza e proiezione presso il Museo del Cinema di Torino. 

Incontro con il regista Kosaka Kitaro, dello studio Ghibli evento realizzato in collaborazione con la casa di realizzazione di cinema d’animazione Enarmonia, con il Museo del Cinema di Torino e con il contributo della Regione Piemonte, l’evento “Culture a confronto. Incontro con il Giappone”Ospite d’eccezione dell’avvenimento svoltosi il 27 febbraio, Kosaka Kitaro, regista di fama mondiale, supervisore e direttore delle animazioni dello studio Ghibli che ha lavorato, per oltre vent’anni, con autori del calibro di Miyazaki Hayao e Takahata Isao. Molto conosciute e apprezzate in patria, le produzioni dello studio Ghibli raggiungono la fama mondiale grazie a La città incantata, vincitore dell’Oscar per il “miglior film d’animazione”, primo anime a ricevere questo riconoscimento, e dell’Orso d’Oro a Berlino nel 2003. Progetto realizzato con il contributo della Regione Piemonte.

2008 – “Ora et Labora. Laudamus Deo”. Organizzazione e promozione di una rassegna corale di musica sacra presso l’Abbazia di Novalesa.

Organizzazione, in collaborazione con la comunità benedettina dell’Abbazia di Novalesa e con la Pro Loco Moncenisio, di una rassegna di musica sacra corale composta da 4 concerti dal titolo “Ora et Labora. Laudamus Deo”. Progetto realizzato con il contributo della Regione Piemonte.

2006 – Nunacarte. Ideazione e realizzazione di un percorso per ipovedenti

Torino, Museo Regionale di Scienze Naturali – Realizzazione di un percorso sensoriale per non vedenti e della sezione espositiva di arte contemporanea “Nunacarte”, nell’ambito della mostra olimpica “Inuit e Popoli del Ghiaccio”. 

  


Iniziative Editoriali

L’Associazione promuove inoltre iniziative di divulgazione volte alla valorizzazione degli aspetti solitamente meno visibili della vita culturale del Paese come quello della catalogazione a partire dall’esperienza delle campagne di catalogazione condotte dalla cooperativa COPAT.

2009 –  Collana editoriale “Uno ad uno: i tesori dell’arte nelle diocesi piemontesi”

Il volume, edito da Nerosubianco, ha per obiettivo quello di far conoscere il patrimonio storico artistico delle chiese del Piemonte. Il volume pubblicato a maggio 2009, intitolato “Intorno al 1630. Immagini di una devozione” ha per tema specifico “Epidemie e devozioni. L’inventario dei beni culturali ecclesiastici del territorio piemontese strumento per una ricerca iconografica” particolarmente incentrato sulla diocesi di Fossano. Progetto realizzato con il contributo della Regione Piemonte.

Settembre 2009 – “Uno ad uno: i tesori dell’arte nelle diocesi piemontesi”

Realizzazione e pubblicazione della brochure “Uno ad uno: i tesori dell’arte nelle diocesi piemontesi”, edita da Nerosubianco, per presentare il censimento del patrimonio storico artistico delle Diocesi Piemontesi evidenziandone un percorso cronologico e tematico. La brochure è stata presentata in occasione delle Giornate europee del Patrimonio lo scorso settembre 2009. Progetto realizzato con il contributo della Regione Piemonte.