Le nostre rubriche

Spirito del Giappone. Fotografie di Suzanne Held B

ABBIAMO VISITATO PER VOI… “Spirito del Giappone. Fotografie di Suzanne Held”

Dal 29 ottobre 2013 al 12 gennaio 2014 il MAO – Museo d’Arte Orientale di Torino presenta la mostra fotografica “Spirito del Giappone. Fotografie di Suzanne Held”.

Negli scatti giapponesi Suzanne Held sceglie di restituire, lontano dagli eccessi e dalle tragedie della modernità, un Paese abitato dalla tradizione nel quale ogni istante si veste del silenzio del rituale, un Paese popolato tanto dagli uomini quanto dagli “spiriti” dello Shintō e dalle grandi figure del Buddhismo. In una parola, ricava il Giappone dalla contemplazione di una natura divinizzata, percepita, compresa e amata attraverso la meditazione.

Sorprende la capacità della Held di cogliere la luce naturale. Si intuisce che un paesaggio da solo la attira poco, occorre che vi sia la traccia di una presenza umana. Le sue fotografie obbediscono tutte alla preoccupazione di rivelare l’osmosi tra la natura e la creazione umana.

Le 40 fotografie in mostra si articolano attorno a quattro grandi temi: le geisha, i giardini, i luoghi di culto dello Shinto e del Buddhismo.
La geisha rappresenta per il Giappone la musa, la donna capace nella sua bellezza di trasmettere il valore delle arti attraverso il suo canto, la danza e la musica. Il giardino, nel suo disegno perfetto rappresenta il cosmo, inteso nella complessità di elementi che lo genera, per i quali la natura assegna anche all’elemento più piccolo e apparentemente insignificante uno spirito, stabilendo un equilibrio armonioso tra uomo e natura. Lo Shintō e il Buddhismo coabitano nella cultura giapponese, tanto da richiamare il famoso detto “i Giapponesi nascono shintoisti e muoiono buddhisti”.

Davvero suggestivo l’allestimento, impreziosito dalla presenza di alcuni ikebana, contribuisce in modo determinante alla percezione di quel profondo senso di spiritualità, così vibrante nelle foto della Held, caratteristica peculiare della cultura nipponica.

VOTO ABC: B (interessante!)
Voto ABC (A=da non perdere! – B= interessante! – C=perché no?!)

Have your say